Cerca nel sito
Visite
Visite [+/-]
Oggi:
Ieri:
L'altroieri:
33
40
51

-11

Totale
Dal 1 Aprile 2010 109 646

di Nicolò Masturzo

Dottorato in 'Storia antica (Storia e storiografia dell'Antichità classica)', Università degli Studi di Perugia.

Tutor: Massimo Nafissi e Fede Berti

Il progetto prevede l'esame dei documenti epigrafici di Iasos in relazione all'architettura della città d'età classica e imperiale. I testi si possono dividere in epigrafi di monumenti (si veda ad esempio la lunga iscrizione d'età commodiana posta sulla facciata dell'edificio convenzionalmente chiamato "esedra di Artemis Astias"), oppure in epigrafi che forniscono notizie dirette o indirette di monumenti.

Uno dei principali obbiettivi dello studio è inoltre quello di ricostruire il contesto monumentale delle epigrafi anche attraverso elaborazioni grafiche. Si veda, ad esempio, la fase iniziale della ricostruzione delle parastades del Maussolleion.

I dati epigrafici possono poi fornire importanti informazioni topografiche sui monumenti pubblici della città da confrontare con quanto è emerso dagli scavi.

 

Questo sito contiene dei Cookie. continuare la navigazione implica l'accettazione degli stessi. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information